L'Odontoiatria Pediatrica

L’Odontoiatria pediatrica o Pedodonzia presso il Poliambulatorio Belfiore viene seguita da un team di professionisti  ( Dott.ssa Piazza Silvia Odontoiatra Ortodontista , Dott.ssa D’Ambrogio Miriam Lucia Odontoiatra dedita alla Pedodonzia , Dott.ssa Sassi Giada Igienista Dentale e  in casi complessi e particolari anche dal Dott.Pagani Renato Medico Chirurgo con specializzazione in Chirurgia Maxillo facciale ed abilitato in odontoiatria ).

I pazienti più piccoli con varie problematiche così possono essere seguiti a 360 gradi partendo dal semplice controllo di routine, all’igiene e profilassi , alle cure conservative ,  all’ortodonzia ,ciò avviene ovviamente mediante tecniche di approccio  progressivo , rispettando le eventuali paure dei piccoli pazienti per far vivere loro non solo una visita priva di stress , ma cercando di trasformare l’appuntamento con il dentista un evento divertente e totalmente confortevole .


La Pedodonzia  si occupa quindi di seguire la salute dentale nei bambini dalla nascita fino all’adolescenza.

Per i bambini sono importanti controlli regolari dal dentista per assicurarsi che i denti crescano nel modo corretto . Trascurare la salute dentale nei bambini può portare a sviluppare problemi futuri più o meno complessi.


Perché i denti da latte sono importanti?


La salute dei denti da latte è importantissima. Le carie non curate nel giusto modo possono influenzare lo sviluppo dei denti permanenti .

Oltre alla masticazione, la funzione primaria di denti da latte è garantire il corretto spazio per i denti futuri permanenti e guidarli nella posizione corretta. Questo processo consente un corretto sviluppo delle ossa e dei muscoli della mascella. Anche il linguaggio è influenzato da una corretta crescita dei denti. Grazie alla pedodonzia e all’Ortodonzia pediatrica queste fasi sono tenute sotto controllo per sviluppare le diverse funzioni nel modo corretto.

La progressiva perdita dei denti da latte e la crescita dei denti definitivi parte dai 6-7 anni per finire verso i 10-13 anni. Questa fase esclude i denti del giudizio che nella maggior parte dei casi si sviluppano verso la maggiore età o anche dopo.


Quando andare da un pedodonzista


Lo sviluppo di malocclusioni può verificarsi già all’età di 3 anni. Riconoscere un problema come questo già in un bambino può essere utile per non ricorrere ad un trattamento odontoiatrico in età adulta . Per un dentista, in pedodonzia, esistono tre fasi in cui attuare diversi trattamenti.


  • Terapia precoce: periodo tra i 3 e i 6 anni in cui ci si occupa degli archi dentali sottosviluppati, perdita prematura dei denti da latte e abitudini dannose come succhiare il pollice , scarsa o non corretta igiene dentale. Dei trattamenti mirati in questa fascia di età possono essere fondamentali per non dover ricorrere ad ulteriori cure in età avanzata.
  •  Dentatura mista: periodo tra i 6 e i 12 anni in cui i denti da latte convivono con i primi denti definitivi. In questa fase i denti possono essere facilmente sistemati da problemi come come la malformazione della mascella e problemi di allineamento dentale con specifici apparecchi ortodontici sia mobili , che fissi ma anche invisibili.
  • Dentizione adolescenziale: in questa fase ci si occupa dei denti permanenti e dello sviluppo della dentatura definitiva per garantire un buono stato di salute dentale in età adulta .


Prevenzione


Lavarsi i denti almeno due volte al giorno e consumare pochi dolci è un ottimo punto di partenza per la prevenzione. Si raccomanda di portare i bambini dal dentista  ogni 6 mesi a partire dai 3 anni di età .

L’odontoiatra può raccomandare e quindi applicare in ambulatorio (pratica che è totalmente indolore e NON invasiva)  appositi sigillanti protettivi per evitare l’insorgenza di carie. Questo processo avviene attraverso l’applicazione di un composito  ad utilizzo odontoiatrico nelle scanalature dei denti , così da evitare che le sostanze nocive vadano a contatto con le parti più delicate del dente. Grazie al sigillante si evita la prolificazione dei batteri e l’erosione dello smalto.

Per la difesa contro le carie può venire in aiuto anche il fluoro. Questa sostanza però può essere dannosa se non usata con attenzione. È necessario quindi seguire attentamente le indicazioni dei professionisti dedicati .



I Curriculum vitae dei professionisti  sopra elencati si trovano nella pagina dedicata allo STAFF